pezzi di ricambio negozio virtuale online
Shopping sicuro a buon prezzo
Ampia scelta
Consegna veloce

Pezzi di ricambio per ROVER

Devi solo selezionare il modello giusto ROVER e ordinare facilmente pezzi di ricambio

ROVER: Tipi di trasmissione
  • Cambio automatico a 4 marce
  • Cambio automatico a 5 marce
  • Cambio manuale a 5 marce
  • Trasmissione automatica
ROVER: Tipi di veicoli
  • 2 volumi /Coda spiovente
  • Cabriolet
  • Cassone / coda spiovente
  • Coupé
  • Station wagon
  • Tre volumi

Pezzi di ricambio per automobili ROVER

ROVER pezzi di ricambio di qualità originale negozio on-line

Sbandierata e lodata, l'ingegneria britannica è anche una delle più competitive attività d'Oltremanica. Ciò è valido più che mai per il marchio Rover. Specializzandosi inizialmente nella produzione di biciclette, in poco tempo l'azienda fu ri-profilata e resa altamente competitiva sia sulle piste da corsa, sia in qualità di produttore di motocicli. Da qui fino all'industria automobilistica il passo fu breve. E così, nel 1904 venne presentato il primo modello, chiamato Rover 8. Per dimostrare la sua affidabilità, questa due posti tipicamente britannica venne inviata in un lungo viaggio da Londra a Istanbul. Per assistere alla presentazione del secondo modello si dovette, tuttavia, attendere fino al 1925. Il modello Rover Light 6 era talmente veloce da essere in grado di competere contro i treni più veloci delle ferrovie francesi e vincere con ampio margine.

Come risultato, il marchio divenne noto in qualità di produttore di motori ad alte prestazioni e automobili sportive altamente affidabili. I primi veri problemi di ordine economico arrivarono solo dopo il 1945. A causa dei consumi ridotti, le vendite sul suolo britannico collassarono. L'azienda fu salvata solo grazie alla progettazione del primo modello Land Rover, che trovò la propria dimensione nel campo agricolo e commerciale. Grazie ai guadagni provenienti dalle esportazioni, l'azienda fu di nuovo in grado di tornar a competere nelle corse automobilistiche. Furono progettati nuovi motori, uno dei quali nel 1960 raggiunse l'incedibile velocità di 180 km/h. Grazie alla produzione di fuoristrada e auto sportive, venne presto raggiunta una posizione stabile nella fascia media di mercato. Durante gli anni '70 vi fu un'altra crisi di proporzioni, scaturita questa volta dalla crisi petrolifera, che si è dimostrata particolarmente spietata sul mercato inglese.

La fusione forzata con il gruppo British Leyland non fu particolarmente fortuita e rappresentò un passo indietro per tutta l'industria automobilistica inglese. Il successo stentò a tornare anche dopo l'acquisto del marchio, prima, dalla Honda e, poi dalla BMW. Attualmente, il suo futuro rimane ad essere incerto. Il nostro negozio online offre svariati pezzi di ricambio (ad esempio, tubo flessibile del freno, valvola di aspirazione, dispositivo alzacristalli, ecc.) per la maggior parte dei marchi automobilistici più famosi.