pezzi di ricambio negozio virtuale online
Hotline:
Lunedi-Venerdi 8:00 - 23:00 Sabato 08:00 - 18:00
Shopping sicuro a buon prezzo
Un'ampia scelta
Consegna veloce

Pezzi di ricambio per ALFA ROMEO

Devi solo selezionare il modello giusto ALFA ROMEO e ordinare facilmente pezzi di ricambio

ALFA ROMEO: Tipi di trasmissione
  • Cambio automatico a comando / opzionale
  • Cambio manuale
  • Cambio manuale a 4 marce
  • Cambio manuale a 5 marce
  • Cambio manuale a 6 marce
ALFA ROMEO: Tipi di veicoli
  • 2 volumi /Coda spiovente
  • Autobus
  • Cabriolet
  • Coupé
  • Furgonato
  • Pianale piatto/Telaio
  • Station wagon
  • Tre volumi

Pezzi di ricambio per automobili ALFA ROMEO

ALFA ROMEO pezzi di ricambio di qualità originale negozio on-line

Lo storico marchio automobilistico italiano Alfa Romeo rappresenta l'evoluzione dell'Anonima Lombarda Fabbrica Automobili fondata nel 1910. Sono in pochi a ricordare che nel 1906 l'ingegnere economista francese Darracq ebbe l'idea di aprire una filiale della sua azienda a Portello, mentre lo stabilimento principale era ubicato sul suolo francese. Dal momento che la produzione delle parti essenziali avveniva in Francia, il ramo italiano dell'azienda dovete scontrarsi con gravi problemi di ordine economico, il che comportò disordini tra la forza lavoro. Tuttavia, il fatto di poter godere di una certa autonomia fece sì che gli investitori si spingessero verso la completa autosufficienza della filiale italiana.

Così, verso il 1910 furono assunti nuovi designer con l'intento di progettare automobili di produzione propria. Allo stesso tempo, per ragioni di marketing, fu deciso di entrare anche nel mondo delle corse automobilistiche. Il debutto fu tuttavia uno graduale poiché, essendo nuova, l'azienda dovete prima di tutto priorizzare, ponendosi l'obiettivo innanzitutto di offrire agli italiani un'automobile tecnicamente avanzata a un prezzo accessibile. La gamma iniziale era composta di automobili di piccole dimensioni e berline ideali per famiglie. Contemporaneamente, i primi successi nelle competizioni sportive comportarono una serie di sviluppi tecnologici che ebbero un ruolo-chiave nella produzione dei nuovi modelli. Nuovi dischi del dispositivo di frenatura, un albero a camme aggiuntivo per il controllo della valvola, un carburatore modificato - ecco solo alcune delle novità grazie alle quali fino agli anni Settanta del secolo scorso il marchio Alfa Romeo era unanimemente considerato uno dei leader mondiali per qualità e innovazione. Alcuni anni dopo fu l'intervento dello Stato a cambiare le carte in tavola, provocando una crisi che più tardi avrebbe danneggiato il marchio in modo irreparabile.

Allo scopo di accelerare lo sviluppo delle regioni del Sud, eliminando la disoccupazione e la povertà, il governo decise di espandere la produzione di automobili anche nel Mezzogiorno. Tuttavia, data la grossa carenza di personale esperto, la qualità delle auto prodotte diminuì in modo significativo. Anche gli altri marchi italiani ebbero da soffrire, tuttavia fu Alfa Romeo a crollare, essendo un'azienda troppo piccola per resistere a una simile pressione. Le azioni dell'azienda persero metà del proprio valore, il che fece sì che nel 1986 la Fiat ne prendesse le redini a condizioni molto favorevoli. Se cercate pezzi di ricambio di qualità a un prezzo favorevole, visitate il nostro negozio online. Qui troverete tutto quello di cui avete bisogno: sensore dell'impianto antibloccaggio elettronico (sensore di Controllo Elettronico della Stabilità), fuso a snodo, pinza del freno, valvola a farfalla, alzacristalli, ecc.

Selezione di veicolo ALFA ROMEO

Secondo il numero della targa